domenica 3 novembre 2013

Post-Lucca

Ciao!

Gente, questa esperienza mi è davvero servita.
Le copie del mio progetto scartato, buttate lì in uno scatolone a fianco di altri lavori probabilmente consegnati solo per gioco, mi ha dato da pensare parecchio. La bravura dei talenti che hanno partecipato ai vari concorsi. L'originalità e il coraggio degli autoprodotti. La professionalità e l'esperienza dei fumettisti affermati, il loro senso di appagamento per quello che fanno. L'entusiasmo delle migliaia di persone affluite in massa, il loro interesse per il fumetto (e altro).

A Lucca non ho rimediato alcun contratto, nemmeno per una collaborazione gratuita: gente con molta più esperienza di me è stata scartata. Le miriadi di biglietti da visita stampate non mi sono servite a molto...e non ho avuto alcun riscontro sul mio progetto. A questo punto, che faccio, mollo e mi metto a fare un altro lavoro che non c'entra nulla? Ma col cavolo!

C'è ancora molta strada da fare, perciò lavorerò ancora di più ai miei progetti, ho speso davvero troppe energie sul fumetto per abbandonarlo così...se anche non dovessi mai riuscire a diventare fumettista di professione almeno ci avrò provato e avrò maturato una certa esperienza per fare qualcos'altro che si colleghi a questo mestiere...

Insomma, anche se ho speso un sacco di soldi in fumetti di altri, senza rimediare nulla per i miei...beh, sono tornato più motivato di prima...e inizierò riesumando e finendo alcuni progetti che avevo iniziato e in cui credevo (no, non parlo di Gesù Samurai).

A presto...

Nessun commento:

Posta un commento