domenica 27 ottobre 2013

Il mondo come volontà e rappresentazione fumettistica: Tavola 3 e tavola 4 chinate

Ciao!

Un giorno inconsueto per postare, ma c'è chi lavora anche la domenica, quindi perchè uno che disegna non dovrebbe farlo? A maggior ragione visto che venerdì sarà a Lucca, e chissà...magari qualcuno troverà interessante la mia idea...qualcuno che non sia un mio amico o la mia fidanzata! O un mio follower...insomma, qualcuno che non ha mai visto prima 'sta roba e non mi conosce...

Noterete una certa differenza (logico, ma intendo dire: più di quanto dovrebbe essere) nelle tavole inchiostrate rispetto a quelle a matita: è che in fase di inchiostrazione mi piace sperimentare, quindi non è detto che ricalchi quello che ho fatto a matita...so che non è un metodo ortodosso, che le matite dovrebbe essere già pronte per essere semplicemente inchiostrate...ma dato che io seguo l'intero processo creativo del mio fumetto, non vedo perchè non lasciare una certa dose di aleatorietà...amor fati!
Comunque, la differenza principale è che il tratteggio è quasi assente dalle tavole inchiostrate, tranne che in alcuni punti in cui mi sembrava più azzeccato...

Ecco cos'ho prodotto..

Aspetto commenti...anche delle precedenti...a presto!




Nessun commento:

Posta un commento